Skoda Fabia

Škoda, casa automobilistica ceca nata nei primi anni '20 del XX secolo, si è affacciata sui principali mercati dell'Europa Occidentale a partire dagli anni '90. Ad aver dato un grande contribuito alla sua diffusione è Škoda Fabia, realizzata a partire dal 1999. Per sviluppare la prima serie della Fabia, Škoda ha scelto di operare sul medesimo pianale utilizzato per la Volkswagen Polo. Nell'arco di 17 anni, e con 3 generazioni all'attivo, gli esemplari di Škoda Fabia venduti hanno superato quota 3.000.000. Le Škoda Fabia usate mantengono un buon appeal sul pubblico, confermando la bontà delle scelte del produttore. Seguendo la strada intrapresa dall'Octavia, Fabia è stata protagonista anche in ambito sportivo: è entrata a far parte del mondo dei rally a partire dal 2003, ottenendo risultati che ne hanno messo in luce la qualità costruttiva.

Le Škoda Fabia in vendita nel 1999, oltre a condividere il pianale con la Polo, ne ripropongono anche i propulsori. Questi ultimi sono in grado di generare una potenza che, a seconda del modello, passa dai 54 ai 130 cavalli. Sono 2 le cilindrate inizialmente disponibili: 1.2 a benzina e 1.9 TDI. A distanza di pochi mesi vengono presentati anche modelli di Škoda Fabia dotati di cambio automatico, con un motore 2.0 a benzina da 116 cavalli. Una delle Škoda Fabia nuove più interessanti è il modello vRS. La Škoda Fabia vRS è una versione che accentua le caratteristiche sportive dell'originale, distinguendosi per facilità di guida e per uno spazio nell'abitacolo ottimizzato. La vRS monta un propulsore 1.9 TDI da 130 cavalli, e mette a disposizione del guidatore un cambio a 6 marce. Non mancano sedili sportivi, volante in pelle a 3 razze e cerchi in lega da 17". Nel 2007 arriva sul mercato la seconda serie della Škoda Fabia, all'interno della quale compaiono sia versioni berlina che station wagon. La casa automobilistica ceca decide di rinnovare i suoi modelli per far fronte a rivali di grande richiamo come la Peugeot 207 e la Clio. La seconda generazione della Škoda Fabia rende più confortevole l'abitacolo, mentre il bagagliaio si amplia, arrivando ad una capacità di 300 litri. Il propulsore top di gamma è rappresentato da un 1.9 TDI da 105 cavalli.

La seconda serie diviene oggetto di restyling nel 2010. I modelli, presentati al Salone di Ginevra, si caratterizzano per il rinnovamento del frontale. L'abitacolo della Fabia 2010 è interessato da diversi aggiornamenti, anche se le modifiche più consistenti riguardano i motori, che vengono sostituiti quasi in blocco. Risale al 2014, infine, la terza serie della Škoda Fabia. In questo caso, il brand ceco si concentra sulle scelte estetiche, optando per un design aggressivo e per linee più spigolose. Il telaio risulta più basso e, al contempo, gode di una maggiore larghezza, dando vita ad un abitacolo più accogliente. In futuro, Škoda Fabia sembra voler proseguire puntando su un look sempre più aggressivo: al Salone di Ginevra 2016 è stata presentata la Fabia Wagon Scoutline, modello caratterizzato da uno stile off-road.

Nessun risultato per

SKODA Fabia - Compra usata

Ordina:Più rilevante
Tipo di veicolo
Marca e Modello
Prezzo
Immatricolazione
Chilometri
Dove
Raggio
Carrozzeria
Carburante
Colore
Cambio
Tipo di usato
Climatizzatore
Potenza - CV (kW)
Numero di porte
Emissioni
Colori interni
Design interni
Assetto
Comfort
Luci
Multimedia
Sicurezza
Trasporto
Programmi usato garantito
Varie
No Results Image

Nessun annuncio trovato

Prova a modificare o eliminare alcuni filtri