Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Volkswagen Taigo: prezzi, dimensioni e scheda tecnica

Volkswagen Taigo: prezzi, dimensioni e scheda tecnica

Recensioni ModelliComprare & Vendere
Pubblicato il 18 October 2021
Condividi
B-SUV pratico e dallo stile coupé, ecco la Volkswagen Taigo, il modello compatto che strizza l’occhio ai clienti più giovani

Dal primo trimestre del 2022, l’offerta di SUV di segmento B di Volkswagen si amplierà con l’arrivo della Taigo che affiancherà la sorella T-Cross, ma con un tocco più dinamico e giovane. Questa SUV coupè ha infatti dimensioni compatte e uno stile modaiolo. Condividerà con la Polo la piattaforma Mqb A0, dotata della sola trazione anteriore. Taigo è il risultato dell’adattamento di Nivus, la sua versione sudamericana, al mercato europeo: sarà infatti prodotta a Pamplona (Spagna) con materiali e tecnologie in linea con le preferenze del Vecchio Continente.

Di seguito ecco la scheda tecnica della Volkswagen Taigo:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 440 /1.222 litri
 Alimentazioni Benzina
 Classe Euro 6d-TEMP
 CV/kW (da) 95/70
 Prezzo (da) 22.600 €

 

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motorizzazioni
 Consumi
 Configuratore
Perché comprarla
 Prezzi

Taigo assomiglia dal punto di vista tecnico alla T-Cross, ma si discosta da questa per quanto riguarda taglia, proporzioni e design. È più lunga della sorella, arrivando infatti ai 4,3 metri circa (contro i 4,1 di T-Cross), anche grazie a un passo di 2,55 metri. Lo sbalzo posteriore di Taigo è più pronunciato, mentre la linea del tetto si abbassa a 1,5 metri circa, e segue un andamento spiovente nella parte posteriore, da qui la vicinanza estetica alle coupé. Nonostante questa scelta stilistica, però, la praticità rimane prioritaria, e la Casa Tedesca dichiara infatti per questo B-Suv largo quasi 1,8 metri un bagagliaio di 440 litri.

Dimensioni
Lunghezza 4.258 mm
Larghezza 1.757 mm
Altezza 1.495 mm
Passo 2.554 mm

Volkswagen Taigo si fa notare immediatamente per il suo tetto inclinato, in stile coupè, con tanto di curvatura nella linea del tettuccio e il lunotto praticamente piatto. La fiancata vede la linea del terzo finestrino risalire leggermente verso l’alto, mentre una profonda nervatura si estende per tutta la fiancata arrivando fino al posteriore. Sulla coda si può apprezzare, poi, lo sbalzo accentuato, che conferisce alla vettura tratti ancora più sportivi. Il montante posteriore è proteso in avanti, e uno spoiler domina il tettodonando all’insieme un tocco di ulteriore sportività, alla quale contribuisce anche il doppio scarico nella parte bassa del paraurti.

Il frontale ospita gruppi ottici full LED di serie (presenti anche sul posteriore), oltre ad una caratteristica striscia luminosa che solca la calandra in tutta la sua larghezza. Questa si ispira infatti al nuovo corso stilistico di Volkswagen, già apprezzabile nei modelli ID, Golf, Arteon, Polo e Tiguan. Anche sul posteriore la fanaleria LED è collegata da una striscia luminosa di colore rosso, inserita in un fascione di plastica scura, che fa apparire la vettura più imponente e piantata a terra. Infine, i cerchi vanno dai 16 ai 18 pollici.

Lo stile dell’abitacolo di Taigo si caratterizza per sportività e modernità. Aprendo le portiere ci troviamo di fatto immersi in un ambiente digitale ricco di funzionalità. Al centro della plancia svetta lo schermo dell’infotainment MIB3, disponibile in varie grandezze, da 6,5’’ a 9,2’’, rivolto verso il guidatore. Sono touch anche i comandi del climatizzatore sotto le bocchette centrali dell’aria. Sugli allestimenti che le prevedono, ci sono poi le prese USB-C e la piastra per la ricarica wireless dello smartphone, proprio sotto la plancia. Inoltre, il quadro strumenti è digitale. La connettività è invece assicurata tramite eSim integrata, con l’opzione gratuita We Connect o quella a pagamento We Connect plus, per accedere a servizi in streaming ed altre personalizzazioni.

Passando al capitolo Adas, Taigo dovrebbe includere nell’equipaggiamento base il cruise control adattivo e predittivo, che integra la lettura dei segnali stradali, dei dati di navigazione e del GPS per gestire la velocità della vettura. Abbinato al cambio automatico DSG, permette anche di regolare stop e ripartenze in colonna. Tra gli altri ausili alla guida, troviamo il mantenimento di corsia e il monitoraggio dell’angolo cieco, oltre alla frenata automatica d’emergenza (anche per la guida urbana) e il rilevamento di pedoni e ciclisti nelle prossimità del veicolo. Degno di nota il pacchetto IQ.Drive, che include il Travel assist, per una guida parzialmente automatizzata. Il sistema può infatti intervenire nella gestione dello sterzo, della frenata e dell’accelerazione fra i 30 e i 210 km/h, avvalendosi del nuovo cruise control descritto sopra, oltre che del Lane Assist.

La gamma di motorizzazioni disponibile su Volkswagen Taigo si compone di soli benzina con tre diversi livelli di potenza, tutti a trazione anteriore. In ordine crescente di potenza, troviamo le due unità 1.0 TSI a tre cilindri, rispettivamente da 95 e 110 CV, e in cima alla classifica un 1.5 quattro cilindri da 150 CV. La prima permette una velocità massima di 183 km/h, la seconda arriva invece a 191 km/h, mentre la terza fino ai 212 km/h. Quanto a trasmissioni, sarà possibile abbinare, a seconda delle motorizzazioni, il cambio manuale a cinque o sei marce, oppure l’automatico Dsg a sette rapporti.

Al capitolo consumi, la Casa di Wolfsburg dichiara per l’1.0 TSI da 95 CV una percorrenza di 5,4-5,8 l/100 km, cui corrispondono emissioni di CO2 pari a 123-132 g/km. Passando alla motorizzazione superiore da 110 CV i dati riguardo ai consumi riportano valori di 5,8-6,1 l/100 km, mentre le emissioni di CO2 sono di 133-139 g/km. Per quanto riguarda infine la propulsione da 150 CV la percorrenza, sempre su ciclo WLTP, è di 6,1-6,3 litri/100 km, e le emissioni di CO2 pari a 138-142 g/km.

Al momento sono due gli allestimenti ufficialmente presentati da Volkswagen per la nuova Taigo:

  • Life: l’allestimento di accesso alla gamma, con ampia dotazione di serie.
  • R-Line: riconoscibile per i cerchi in lega leggera da 17 pollici e pensata per chi ama la sportività, con interni ed esterni personalizzati.

Life: 5 Porte, Cerchi in lega “Belmopan” 6 J x 16″, Fari anteriori a LED, Fari LED posteriori, Gusci specchietti esterni in colore carrozzeria, Pneumatici 205/60 R16 a bassa resistenza al rotolamento, 2 luci di lettura anteriori, Appoggiabraccia centrale anteriore, Divano posteriore non sdoppiabile, schienale divisibile e ribaltabile, Fondo del bagagliaio variabile in 2 altezze, Illuminazione vano bagagli, Impugnatura leva freno a mano in pelle, Inserti decorativi “Stone Black” per plancia strumenti e porte anteriori, Pacchetto cromo, Parabrezza in vetro atermico, Paraurti nel colore carrozzeria, Rivestimento sedili in tessuto, motivo “Slash”, Sedili anteriori regolabili in altezza, Specchietto di cortesia illuminato, nelle alette parasole, Tappetini anteriori e posteriori, Vano portaoggetti sotto il/i sedile/i anteriore/i, Vetro atermico laterale e posteriore, Volante multifunzione in pelle, ACC – Adaptive Cruise Control, incluso limitatore di velocità, Airbag conducente e passeggero, con disattivazione airbag lato passeggero, Airbag laterale ant., con airbag per la testa e airbag interattivo ant., Controllo elettronico della stabilità ABS, ASR, EDS, MSR, Dispositivo antiavviamento elettronico, Emergency Call, Front Assist – Sistema di frenata di emergenza, Lane Assist – Sistema di mantenimento corsia – con assistente al traffico, Predisposizione ISOFIX per 2 seggiolini nei sedili posteriori e passeggero anteriore (compatibile anche per I-Size), Rilevatore di corsia, Rilevatore di stanchezza, 2 USB-C anteriori, 2 USB-C posteriori, 6 Altoparlanti, Accensione automatica luci diurne a LED con funzione “Leaving e Coming Home”, Alzacristalli elettrici, App-Connect con funzione Wireless, per Apple CarPlay e Android Auto, Bluetooth, Chiusura centralizzata con telecomando, Climatizzatore manuale, Controllo pressione pneumatici, Digital Cockpit, Illuminazione vano bagagli, Mirror Pack – Specchietti retrovisori esterni regolabili, ripiegabili e riscaldabili elettricamente, Misure di protezione pedoni e ciclisti ampliate e proattive, Parabrezza in vetro atermico, Radio “Ready 2 Discover”, Ready for “We Connect” e “We Connect Plus”, Ricezione radio digitale DAB+, Sistema Start & Stop con recupero dell’energia in frenata, Tergicristalli a funzionamento intermittente con sensore luci, Tire Mobility Set.

R-Line: in più rispetto a Life, fatta eccezione per il pacchetto Cromo, il Vetro atermico laterale e posteriore e il Paraurti nel colore carrozzeria, R-Line aggiunge Cerchi in lega “Valencia” 6,5 J x 17″ Galvano Grey, Fari fendinebbia con funzione cornering, Pneumatici 205/55 R17 a bassa resistenza al rotolamento, Digital Cockpit Pro, Tetto Panoramico, Ambient Light, Inserti cromati alla plancia strumenti, porte e cambio, Inserti decorativi “Grey Anondized Matt” per plancia strumenti e porte anteriori, ACC – Adaptive Cruise Control “stop & go”, incluso limitatore di velocità, Volante multifunzione in pelle con palette, supporto lombare a regolazione manuale per i sedili anteriori, Sedili anteriori comfort sport, Rivestimento sedili in microfibra “ArtVelours”, motivo “Karoso”, 2 luci LED nel vano piedi anteriore, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, Caratterizzazione specifiche R- Line interni ed esterni.

  • Immagine: il look della Taigo è giovanile e sportivo.
  • Tecnologia: tanti i sistemi di assistenza alla guida disponibili.
  • Praticità: il design da coupé non sacrifica troppo l’abitabilità del modello, mentre il bagagliaio rimane spazioso anche per i viaggi in famiglia.

Ecco di seguito il listino prezzi di Volkswagen Taigo aggiornato a ottobre 2021:

Volkswagen Taigo Benzina Prezzi
Life 1.0 TSI 95 CV 22.600 €
Life 1.0 TSI DSG 110 CV 25.250 €
R-Line 1.0 TSI DSG 110 CV 27.350 €
R-Line 1.5 TSI DSG 150 CV 28.850 €
Pubblicato il 18 October 2021
Condividi