Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Suzuki Vitara: prezzo, dimensioni e prova su strada

Suzuki Vitara: prezzo, dimensioni e prova su strada

Comprare & VendereRecensioni Modelli
Pubblicato il 28 March 2022
Condividi
La Suzuki Vitara è sul mercato da oltre 30 anni e ora si propone in abbinamento a due propulsori elettrificati. Ecco come va nella variante full-hybrid

La Suzuki Vitara è uno dei Suv più longevi sul mercato. Il suo debutto porta la data del 1988 e ora adotta un nuovo propulsore ibrido. Al 1.4 BoosterJet con ibrido a 48V si affianca infatti il nuovo motore da 1,5 litri con sistema ibrido a 140V. Si tratta di un full-hybrid, che va così a completare l’offerta elettrificata del costruttore di Hamamatsu.

Di seguito ecco la scheda tecnica della Suzuki Vitara:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 375/1.120 litri
 Alimentazioni Benzina
 Classe Euro 6D – Temp
 Cv/kW (da) 129/95
 Prezzo (da) 24.400 €

 

INDICE
Novità 2022
 Dimensioni
 Interni
 Esterni
 Motori
 Consumi
Prova su strada
 Allestimenti
Perché comprarla
 Prezzi

La Casa giapponese fa debuttare un powertrain ibrido completamente nuovo su Vitara: nuovo il motore termico, un quattro cilindri benzina aspirato da 1.5 litri, nuova la parte ibrida con batteria da 140V e motogeneratore da 24,6 kW e nuovo il cambio robotizzato AGS. Obiettivo del sistema propulsivo è mantenere un livello di elettrificazione elevato e migliorare l’esperienza di guida. Il nuovo powertrain full-hybrid è in grado di integrarsi al meglio col sistema di trazione 4WD AllGrip, da anni fiore all’occhiello di Suzuki.

La Suzuki Vitara presenta un corpo vettura di dimensioni compatte. La lunghezza di 4 metri e 18 centimetri garantisce una buona abitabilità interna a cinque passeggeri, mentre la larghezza di 178 centimetri consente una guidabilità ideale anche in città. Non male la capienza del bagagliaio, pari a 375 litri. Attenzione però, in abbinamento al motore full-hybrid la capienza del bagagliaio scende leggermente per via della presenza della batteria di maggiori dimensioni, fermando la capacità a 302 litri.

Dimensioni
Lunghezza 4.170 mm
Larghezza 1.780 mm
Altezza 1.600 mm
Passo 2.500 mm

suzuki vitara usate
suzuki vitara usate

L’abitacolo della Suzuki Vitara è semplice e può essere personalizzato con elementi che richiamano i colori esterni. Nella plancia spicca al centro l’orologio analogico, posto al di sopra del display touch da 7” dal quale è possibile tenere sotto controllo tutte le funzioni del sistema multimediale e del navigatorie.

I sedili, disegnati con motivi geometrici, sono in materiali di qualità. Buono anche lo spazio a bordo: anche chi siede dietro viene accolto da un abitacolo luminoso e con centimetri in abbondanza tanto per la testa quanto per le gambe. Diversi i sistemi di aiuto alla guida disponibili:  dalla frenata automatica di emergenza al sistema di mantenimento della corsia oltre che al monitoraggio dei “colpi di sonno” con il sistema definito “Restasveglio”.

Il look della Suzuki Vitara si caratterizza per la presenza di linee semplici e tagli netti che donano al Suv giapponese un’immagine fresca e moderna. Il frontale è dominato dai gruppi ottici affilati che abbracciano la mascherina cromata, dove al centro, spicca il logo Suzuki, mentre alle estremità del paraurti trovano posto le luci diurne a a Led.

Pulita la vista laterale, sulla quale una profonda nervatura crea una generosa bombatura in prossimità delle ruote posteriori, donando all’insieme un look molto dinamico. Inconfondibilmente giapponese è invece il posteriore, dove a dominare la scena sono i grandi gruppi ottici, mentre nella parte bassa trova posto un piccolo estrattore che incorpora la luce di retromarcia.

suzuki vitara usate
suzuki vitara usate

Due i motori disponibili per la nuova Vitara, entrambi elettrificati. Si parte con il mild-hybrid, il 1.4 Boosterjet da 129 CV, con rete di bordo a 48 V e un motore elettrico che svolge le funzioni di alternatore e motorino di avviamento. La trasmissione può essere a scelta manuale o con convertitore di coppia.

Accanto a questa unità arriva ora il nuovo propulsore full-hybrid, in grado di assicurare un più alto livello di elettrificazione.  La parte termica è costituita da un quattro cilindri aspirato da 1.5 litri a ciclo Atkinson, capace di sviluppare 102 CV. I due motori elettrici sono un motogeneratore MGU (Motor Generator Unit) che eroga fino a 24,6 kW e una coppia di 152,7 Nm, alimentato dalla batteria da 140V del tipo a litio-titanato e l’ISG (Integrated Starter Generator), che ha funzione di motorino d’avviamento.  Il lavoro congiunto della parte elettrica e di quella endotermica assicura una potenza massima di sistema di 115 CV. L’MGU è in grado di lavorare insieme al propulsore 1.5 per assicurare il massimo delle prestazioni, sia da solo, muovendo la vettura per qualche chilometro in modalità completamente elettrica. Suzuki introduce su questa versione di Vitara un nuovo cambio robotizzato a sei marce AGS (Automatic Gear Shift) ottimizzato per il sistema ibrido: per renderne il funzionamento più lineare durante la cambiata interviene il motogeneratore MGU per limitare la perdita di potenza che si ha nel passaggio tra una marcia e l’altra.

Nonostante la mole della vettura, i consumi dichiarati per la Suzuki Vitara sono decisamente interessanti. Nella versione  a due ruoti motrici vengono dichiarati  consumi in ciclo combinato pari a 21,7 Km/litro mentre per la versione 4WD i consumi sono di 20,4 Km/litro. Il sofisticato sistema ibrido della variante Full-hybrid, invece, assicura medie di 5,3 litri ogni 100 chilometri per la versione a due ruote motrici e 5,8 litri per quella a quattro ruote motrici ed emissioni di 121 e 132 grammi di CO2 a chilometro rispettivamente.

Vitara col nuovo sistema full-hybrid conquista per la fluidità di marcia: il sofisticato sistema con tre motori rende la guida piacevole e priva di bruschi passaggi fra i due tipi di alimentazione, che si alternano in modo impercettibile. Il più delle volte, complice anche il buon livello di insonorizzazione, per capire quale motore sta funzionando in quel dato momento, occorre buttare un occhio sul quadro strumenti. La trazione solo elettrica è possibile per tratti fino a 4,5 chilometri e fino ad una velocità massima di 80 km/h.

Buono il lavoro del nuovo cambio robotizzato che mostra qualche ritardo solo quando si esagera con l’acceleratore. La vettura è confortevole, ben rifinita ed equipaggiata, solo a velocità autostradali si avverte qualche rumore di rotolamento di troppo provenire soprattutto dal retrotreno.  Nel corso del nostro primo contatto con la vettura abbiamo avuto modo di tenere sott’occhio i consumi, che lungo un percorso misto al volante della versione a trazione integrale, comprendendo anche qualche tratto di strada a scorrimento veloce, si è attestato intorno ai 6,2 l/100 km.

Sono due gli allestimenti presenti nel listino della Suzuki Vitara.

  • Cool: rappresenta l’allestimento base.
  • Top: aggiunge anche il tetto apribile.
  • Starview: unico allestimento disponibile in abbinamento al propulsore 1.5.

Cool: propone una ricca offerta di serie includendo nel prezzo di acquisto climatizzatore automatico, Schermo touch 7”, Bluetooth, cerchi in lega da 17”, fari full Led, ACC, Sistemi di aiuto alla guida.

Top: aggiunge i cerchi in lega 17” Bicolor e  i sensori di parcheggio anteriore posteriori mentre l’allestimento Starview include il tetto apribile in vetro.

Starview: aggiunge i fari full LED e i cerchi bicolore da 17 pollici.

  • Doti offroad: la Vitara è una vera e propria fuoristrada.
  • Dotazioni: buono il rapporto dotazioni-prezzo
  • Motore: l’unità ibrida permette di accedere ad interessanti sgravi fiscali.

Ecco i prezzi della Suzuki Vitara aggiornati a marzo 2022:

Suzuki Vitara Benzina Prezzo
1.4 Hybrid 2WD Cool 24.200 €
1.4 Hybrid 4WD Cool 26.400 €
1.5 Hybrid 2WD Starview 30.400 €
1.5 Hybrid 4WD Starview 32.900 €

suzuki vitara usate
suzuki vitara usate

 

Pubblicato il 28 March 2022
Condividi