Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Porsche Cayman: prezzi, dimensioni e scheda tecnica

Porsche Cayman: prezzi, dimensioni e scheda tecnica

Comprare & VendereRecensioni Modelli
Pubblicato il 8 November 2022
Condividi
La Porsche 718 Cayman è la coupé di accesso alla gamma Porsche. Il motore centrale le regala un handling da vera sportiva e la potenza arriva a 500 CV

Compatta, leggera e col motore centrale. La Porsche Cayman rappresenta una delle due porte di accesso al mondo Porsche, insieme alla sorella a cielo aperto Boxster. Costantemente aggiornata nel corso degli anni, continua ancora oggi a puntare tutto sulle performance e sul piacere di guida, che trova la massima espressione nell’estrema variante GT4 RS che, oltre tutto, sfrutta il mitico “flat-six” aspirato a sei cilindri, in luogo del quattro cilindri turbo che spinge quasi per intero il resto della gamma.

Ecco la scheda tecnica della Porsche Cayman:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 2
 Bagagliaio 150/272litri
 Alimentazioni benzina
 Classe Euro 6d
 CV/kW (da) 300/220
 Prezzo (da) 62.385 €

 

INDICE
Novità 2022
Dimensioni
Esterni
Interni
Motorizzazioni
Configuratore
Consumi
Perché comprarla
Prezzo

GT4 RS

La 718 Cayman punta sempre più in alto: la supercar tedesca introduce infatti l’allestimento GT4 RS, con propulsore che deriva direttamente da quello della 911 GT3. La nuova versione monta il ben noto 6 cilindri 4.0 aspirato (con cambio automatico Pdk a sette rapporti di serie), che su questo modello eroga fino a 500 CV e 450 Nm a 9.000 giri. Numeri che permettono alla Cayman GT4 RS di scattare da 0 a 100 km/h in appena 3,2 secondi, con picco di velocità a 315 km/h.

Ma non si tratta solo del motore, la messa a punto per rendere speciale il nuovo modello ha riguardato l’intero veicolo. Rispetto alla GT4, l’assetto è ribassato di 30 mm, ci sono nuove prese d’aria sul cofano e  l’ala posteriore è ad attacco alto (derivato dalla RSR da competizione). Inoltre, il peso complessivo si riduce di 35 kg e si guadagna un 25% di carico aerodinamico. Modifiche che hanno assicurato alla GT4 RS prestazioni incredibili: sul Nürburgring, il nuovo modello registra 23 secondi in meno della GT4.

Style Edition

Altra novità è rappresentata dall’inedita versione speciale Style Edition e si fa riconoscere per la tinta Ruby Star Neo, che reinterpreta in chiave moderna l’iconico fucsia della celebre 911 Carrera RS generazione 964. La dotazione di questo nuovo allestimento si completa con cerchi in lega da 20”, terminali di scarico in nero lucido, fari bi-xeno con luci diurne a LED e inserti neri oppure bianchi. Anche gli interni evolvono alzando l’asticella del lusso e del comfort, con rivestimenti in pelle nera con cuciture a contrasto, battitacco illuminati e volante e sedili riscaldati e climatizzatore automatico bi-zona. Style Edition può essere abbinata al propulsore di accesso alla gamma, il 2.0 boxer da 300 CV raggiunge velocità massima di 275 km/h ed è già ordinabile in Italia con prezzi che partono dai 70.216 €.

Le proporzioni della Porsche Cayman sono compatte, ma nonostante questo, e pur trattandosi di un modello votato alle performance, non trascura comunque l’abitabilità, enfatizzata da una capacità di carico non indifferente: il vano di carico anteriore, infatti, ha una capacità di 150 litri mentre quello posteriore arriva a ben 272 litri. Nel complesso, l’altezza sfiora gli 1,3 metri, la larghezza si attesta sugli 1,8 metri, mentre la lunghezza è all’incirca di 4,4 metri e il passo sfiora i 2,5 metri. Qui le dimensioni nello specifico:

Dimensioni
Lunghezza 4.379 mm
Larghezza 1.801 mm
Altezza 1.295 mm
Passo 2.475 mm

La Cayman  è una coupé molto compatta, raccolta sui quattro parafanghi che avvolgono le ruote e dettano la morbidezza di tutta la carrozzeria. Il parabrezza e il lunotto sono quasi un tutt’uno con la linea curva del tetto. La coda è la zona che è stata cambiata di più negli anni, dove troviamo la nuova scritta Porsche sulla fascia a contrasto con la vernice, e dove la struttura interna dei fari è stata lasciata in trasparenza.

La fiancata è molto essenziale ed è caratterizzata dalla presenza delle grandi prese d’aria preposte a raffreddare i “bollenti spiriti” del propulsore. I fari anteriori sono quelle dei modelli Porsche più recenti e possono anche sfruttare la moderna tecnologia Led. Disponibili poi i dischi freno in ceramica Porsche Ceramic Composite Brake (PCCB), mentre i cerchi in lega hanno un diametro che arriva fino a 20 pollici.

L’abitacolo della Cayman è compatto ma spazioso quanto basta. La plancia è sottile e rifinita con precisione. I comandi sono pochi ed essenziali, oltre che facilmente accessibili dal conducente, senza tante distrazioni. Il quadro strumenti è composto da tre elementi circolari, con quello di destra digitale e con una diagonale di 4,6 pollici sul quale vengono riprodotte le informazioni del computer di bordo e del navigatore satellitare. Al centro della plancia, invece, spicca la presenza del sistema di infotainment Porsche Communication Management con display touch da 7 pollici.

Come sulla sorella Boxster, anche la Cayman offre spazio a sufficienza per due persone. Nonostante l’anima da sportiva pura, la presenza di tasche e vani portaoggetti permette di godersi la coupé più piccola del costruttore tedesco anche per qualche gita fuoriporta.

Sono tre le motorizzazioni disponibili: Cayman e Cayman T hanno un motore boxer 2.0 litri turbo a 4 cilindri, con potenza massima di 300 CV; Cayman S monta un motore 4 cilindri boxer turbo da 2.5 litri da 350 CV; sotto il cofano di Cayman GTS 4.0, la più sportiva, troviamo invece il famoso motore 6 cilindri aspirato da 4,0 litri e 400 CV, dal sound ruggente e caratteristico. Al top della gamma trovano posto la GT4, spinta anch’essa dal 4.0 aspirato, portato qui a 420 CV, e la GT4 RS, la variante più “track oriented” della Cayman, in cui lo stesso propulsore viene declinato nella sua versione più prestante: 500 CV per uno 0-100 km/h in appena 3,2 secondi.

La casa di Zuffhenhausen dichiara per la sua 718 Cayman un consumo combinato di 9,7 l/100km ed emissioni pari a 220 g/km di CO2. Su Cayman T i valori sono leggermente minori, con consumi pari a 9,6 l/100km ed emissioni di CO2 che arrivano a 218 g/km. Sulle versioni S, dal motore potenziato, si consumano 10,3 l/100km di benzina e si emettono 218 g/km di CO2. Per quanto concerne i modelli GTS 4.0 il consumo combinato è di 10,9 l/100 km, mentre le emissioni di CO2 arrivano a 247 g/km. Infine, le versioni più prestanti GT4 e GT4 RS sono anche le meno parsimoniose: consumano rispettivamente 10,9 e 12,3 litri ogni 100 km, con emissioni pari a 251 e 299 grammi di CO2 per km.

Gli allestimenti disponibili sono sette:

  • Cayman: rappresenta il già molto ricco allestimento di accesso alla gamma.
  • Style Edition: riconoscibile per la tinta fucsia ispirata alla 911 Carrera RS generazione 964.
  • Cayman T: T sta per Touring, la soluzione ispirata alla 911T, con dotazione minimal.
  • Cayman S: si differenzia soprattutto per il motore più potente di 50 CV rispetto a Cayman.
  • Cayman GTS 4.0: dedicata agli amanti del mitico “flat-six”.
  • Cayman GT4: aumenta ancora la potenza, con il 6 cilindri 4.0 aspirato che raggiunge i 420 CV.
  • Cayman GT4 RS: tutta la potenza di 500 CV e un equipaggiamento da urlo per la versione “track-oriented” di Cayman.

Cayman: Motore boxer turbo a 4 cilindri, cilindrata: 2,0 litri, potenza massima 220 kW (300 CV), coppia massima 380 Nm, Cambio manuale a 6 marce con volano a doppia massa, Monoblocco e testata cilindri in alluminio, Ammortizzatori alleggeriti sull’asse anteriore e posteriore, Pinze freni fisse monoblocco in alluminio a 4 pistoncini anteriori e posteriori, dischi autoventilanti e forati con diametro anteriore 330 mm, posteriore 299 mm, pinze freno in colore nero, Porsche Stability Management (PSM) incl. ABS con funzioni dei freni ottimizzate, Funzione Start-Stop automatica, VarioCam Plus, apertura e alzata valvole variabili, Pulsante SPORT per l’attivazione delle impostazioni dinamiche di guida per il motore (e del cambio in combinazione con il PDK), Interni di serie. In pelle liscia: corona del volante, inserto nelle maniglie porta e leva cambio/leva selettrice. In Race-Tex fascia centrale dei sedili, Cerchi da 18″ Cayman in lega leggera, Bulloni delle ruote con protezione antifurto, Cerchi completamente verniciati in colore argento, Carrozzeria in struttura leggera realizzata in acciaio e alluminio, Fari principali Bi-Xenon con luci diurne a LED integrate, Luci supplementari a LED nel paraurti anteriore con luci di posizione, indicatori di direzione e indicatori laterali, Luci posteriori a LED con luci di stop a quattro punti integrate e luce di retromarcia, Parabrezza con fascia più scura nella parte superiore per ridurre i riflessi, Cielo in tessuto Nel colore degli interni in combinazione con nero, grigio agata, blu Grafite o espresso. In nero con tutti gli altri colori. Non disponibile in combinazione con gli interni in Race-Tex, Sedili sportivi (a 2 vie) con regolazione elettrica dello schienale e manuale in altezza e avanzamento, Quadro strumenti con contagiri centrale e schermo a colori da 4,6 pollici ad alta risoluzione, Display digitale per velocità di marcia, marcia inserita, contachilometri, contachilometri parziale e orologio, Consolle centrale ascendente con un vano portaoggetti aperto e uno chiuso, Vetratura termoisolante in tonalità verde, Volante sportivo con diametro da 375 mm, regolabile manualmente in altezza e profondità. Paddle in combinazione con il PDK, Consolle centrale ascendente con un vano portaoggetti aperto e uno chiuso, Porsche Comunication Managment (PCM) inclusa predisposizione modulo telefono e interfacce audio Sound package Plus, 8 altoparlanti, potenza totale 150 watt con amplificatore integrato ed elaborazione del segnale digitale.

Style Edition: aggiunge Motore boxer turbo a 4 cilindri, cilindrata: 2,0 litri, potenza massima 220 kW (300 CV), coppia massima 380 Nm, Pacchetto in pelle nero, cuciture a contrasto gesso, Cerchi in lega leggera da 20 pollici 718 Spyder verniciati in nero (lucido). Incluso coprimozzi con stemma Porschecolorato, Cerchi completamente verniciati in nero (lucido), 718 Style Edition pacchetto a contrasto nero. Elementi: set di adesivi decorativi in nero, compreso il coperchio del bagagliaio anteriore, strisce laterali con logo “PORSCHE”; cerchi verniciati in nero (lucido) ; denominazione modello posteriore verniciato in nero (lucido), Fari principali Bi-Xenon con luci diurne a LED integrate, Modanatura cruscotto e consolle centrale in colore argento (lucido), Colori esterni di serie: bianco, giallo Racing, rosso (G1), nero.

Cayman T: aggiunge Motore 4 cilindri boxer turbo da 2,0 litri. Potenza massima 220 kW (300 CV) e coppia massima di 380 Nm, Porsche Torque Vectoring (PTV) con differenziale meccanico posteriore, Porsche Active Suspension Managment (PASM) con assetto ribassato di 20 mm, Pacchetto Sport Chrono con tasto mode per la selezione delle modalità di guida Normal, Sport, Sport Plus e Individual inoltre PorscheTrack Precision App (utilizzabile solo in combinazione con l’opzione Navigazione incluso Porsche Connect), Cambio manuale a 6 marce con volano a doppia massa, Ammortizzatori alleggeriti sull’asse anteriore e posteriore, Pinze freno fisse monoblocco in alluminio a 4 pistoncini, anteriori e posteriori con diametro anteriore 330 mm, posteriore 299 mm. Pinze freno in colore nero, Rapporto di sterzata variabile con assistenza elettromeccanica e volante con generatore di impulsi, Trazione posteriore, Porsche Stability Management (PSM) incl. ABS con funzioni dei freni ottimizzate, Funzione Start-Stop automatica, Fascia centrale sedili in Sport-Tex. In pelle nera fianchetti laterali, poggiatesta, corona del volante e leva del cambio, Sedili sportivi Plus (elettrici a due vie) con sostegni laterali marcati, regolazione elettrica dello schienale, regolazione manuale dell’altezza e longitudinale. Guscio schienali verniciato in grigio argento, Esclusivo volante sportivo GT con diametro 360 mm, modulo airbag in nero. Corona del volante in pelle liscia, Cielo in tessuto. Nel colore degli interni in combinazione con nero, grigio agata, blu Grafite o espresso. In nero con tutti gli altri colori. Non disponibile in combinazione con gli interni in Race-Tex, Quadro strumenti con contagiri centrale e schermo a colori da 4,6″ ad alta risoluzione, Display digitale per velocità di marcia, marcia inserita, contachilometri, contachilometri parziale e orologio, Fondoscala strumenti in nero con lancette rosse e scala in bianco, contagiri con logo Cayman T in bianco, Eliminazione audio e comunicazione.

Cayman S: aggiunge Motore 4 cilindri boxer turbo da 2.5 litri. Potenza massima 257 kW (350 CV) e coppia massima di 420 Nm, Cambio manuale a 6 marce con volano a doppia massa, Pinze freni fisse monoblocco in alluminio a 4 pistoncini anteriori e posteriori, dischi freno autoventilati e forati con diametro anteriore 330 mm, posteriore 299 mm, sistema frenante rinforzato rispetto alla 718 Boxster e 718 Cayman, pinze freno in colore rosso, Rapporto di sterzata variabile con assistenza elettromeccanica e sterzo con generatore di impulsi¸ 1 turbocompressore con turbina a geometria variabile (VTG), 1 intercooler, Trazione posteriore, Porsche Stability Management (PSM) incl. ABS con funzioni dei freni ottimizzate, Funzione Start-Stop automatica, VarioCam Plus, apertura e alzata valvole variabili, Interni di serie. In pelle liscia: corona del volante, inserto nelle maniglie porta e leva cambio/leva selettrice. In Race-Tex fascia centrale dei sedili, Cerchi da 19″ Cayman S in lega leggera, Bulloni delle ruote con protezione antifurto, Cerchi completamente verniciati in colore argento, Fari principali Bi-Xenon con luci diurne a LED integrate, Luci supplementari a LED nel paraurti anteriore con luci di posizione, indicatori di direzione e indicatori laterali, Luci posteriori a LED con luci di stop a quattro punti integrate e luce di retromarcia, Attivazione automatica dei fari incl. funzione ‘Welcome Home’, Sedili sportivi (a 2 vie) con regolazione elettrica dello schienale e manuale in altezza e avanzamento, Sedili in Race-Tex / semilpelle, Aria condizionata con un filtro ai carboni attivi integrato, Quadro strumenti con contagiri centrale e schermo a colori da 4,6 pollici ad alta risoluzione, Display digitale per velocità di marcia, marcia inserita, contachilometri, contachilometri parziale e orologio, Porsche Side Impact Protection System (POSIP) include protezioni contro gli urti laterali integrate nelle porte, airbag per il torace integrati nei fianchi dei sedili e airbag per la testa integrati nei pannelli porta per conducente e passeggero, Fondoscala strumenti in colore nero e contagiri in color argento, Volante sportivo con diametro da 375 mm, regolabile manualmente in altezza e profondità. Paddle in combinazione con il PDK, Vetratura termoisolante in tonalità verde, Porsche Comunication Managment (PCM) inclusa predisposizione modulo telefono e interfacce audio, Sound package Plus, 8 altoparlanti, potenza totale 150 watt con amplificatore integrato ed elaborazione del segnale digitale.

Cayman GTS 4.0: aggiunge Motore 6 cilindri aspirato da 4,0 litri. Potenza massima 294 kW (400 CV), coppia massima 420 Nm (cambio manuale) o 430 NM (cambio PDK), Porsche Torque Vectoring (PTV) incluso bloccaggio del differenziale posteriore meccanico, Porsche Active Suspension Management (PASM) con assetto ribassato di 20 mm, Pacchetto Sport Chrono compreso tasto Mode per attivare le modalità di guida Normal, Sport, Sport Plus e Individual nonché App Porsche Track Precision (utilizzabile solo in combinazione con l’opzione Navigazione incl. Porsche Connect ), Cambio manuale a 6 marce con volano a doppia massa, Pinze freno fisse monoblocco in alluminio a 6 pistoncini nella parte anteriore e a 4 pistoncini nella parte posteriore, dischi freno compositi con diametro di 350 mm anteriore e 330 mm posteriore, autoventilanti e baffati, pinze in colore rosso, Radiatore centrale, Trazione posteriore, Porsche Stability Management (PSM) incl. ABS e funzionalità freni ottimizzata, Funzione Start-Stop automatica¸ Supporto cambio dinamico, VarioCam con gestione adattativa dei cilindri, Lubrificazione a carter secco integrato e controllo elettronico pompa dell’olio, Colori di serie degli interni in nero con Race-Tex, Interni di serie. In pelle liscia nera: imbottiture dei sedili e poggiatesta. In Race-Text nero: fascia centrale sedili, corona volante, maniglie porte, braccioli porte e coperchio vano portaoggetti (parzialmente) , leva cambio. Logo GTS ricamato in nero, Cerchi da 20″ 718 Sport in lega leggera. In colore nero satinato. Incluso coprimozzi con logo Porsche colorato, Portellone posteriore ad ampia apertura con lunotto riscaldabile, Spoiler posteriore ad uscita automatica, Paraurti anteriore e posteriore dal design esclusivo GTS con parti verniciate in nero, Sedili sportivi Plus ((a due vie, elettrici) con sostegni laterali rialzati, regolazione elettrica dello schienale. Regolazione manuale dell’altezza e longitudinale. Guscio schienali verniciato in colore grigio argento, Fascia centrale sedili in Race-Tex:, fianchetti sedili e poggiatesta in pelle. Poggiatesta con logo “GTS” ricamato in nero, Pedali e poggiapiedi rivestiti in acciaio (spazzolato opaco).

Cayman GT4: aggiunge Motore 6 cilindri boxer aspirato da 4 litri. Potenza massima 309 kW (420 CV), coppia massima 420 Nm (con cambio manuale) o 430 NM (con PDK), VarioCam con gestione adattativa dei cilindri, Cambio manuale a 6 marce con volano a doppia massa, Serbatoio da 64 litri, Porsche Torque Vectoring (PTV) con differenziale meccanico posteriore, Monoblocco e testata cilindri in alluminio, Pinze freno anteriori fisse monoblocco in alluminio a 6 pistoncini, posteriori a 4 pistoncini, dischi freno compositi con diametro di 380 mm, autoventilanti e baffati, pinze in colore rosso, Ammortizzatori alleggeriti sull’asse anteriore, barra antirollio, supporti per le sospensioni parzialmente con giunti sferici, Ammortizzatori alleggeriti rinforzati sull’asse posteriore, molle ausiliarie, barra antirollio, supporti per le sospensioni parzialmente con giunti sferici, Leva del cambio più corta, Freno di stazionamento elettrico, Radiatore centrale, Trazione posteriore, Porsche Stability Management (PSM) incl. ABS e funzionalità freni ottimizzata, disattivabile in 2 fasi (ESC OFF e ESC+TC OFF), Funzione Start-Stop automatica, Porsche Active Suspension Managment (PASM) con assetto ribassato di 30 mm, Supporto cambio dinamico, Lubrificazione a carter secco integrato e controllo elettronico pompa dell’olio, Telaio regolabile per l’uso in pista, Iniezione diretta di carburante (DFI), Catalizzatore a 3 vie con sistema di diagnosi on-board per il controllo delle emissioni, filtro antiparticolato per benzina, Collettore di aspirazione variabile con due valvole di risonanza commutabili, Tasto AUTO BLIP per l’attivare la regolazione automatica della valvola a farfalla durante le scalate, Rapporto di sterzata variabile con assistenza elettromeccanica, Interni di serie in nero con parti in Race-Tex. In pelle nera: imbottiture sedili, poggiatesta, modulo airbag volante, parti laterali braccioli porte, parti laterali consolle centrale. In Race-Tex nero: corona volante, fascia centrale sedili, maniglie porte, braccioli porte, coperchio vano portaoggetti della consolle centrale, rivestimento tetto incluso montante A, marcatura ore 12 e cinture di sicurezza a tre punti in nero. Cuciture decorative, tirante porte e loghi GT4 ricamati in argento. Cerchi da 20″ 718 Cayman GT4 in lega leggera. color platino (satinato) Incluso coprimozzi con logo GT4, Bulloni delle ruote con protezione antifurto, Cerchi completamente verniciati in platino satinato incluso coprimozzi con logo “GT4”, Sistema di monitoraggio pressione pneumatici, Alettone posteriore GT4 fisso nel colore dell’esterno con placche laterali integrate, supporti alari in alluminio nero, Spoiler posteriore fisso, Prese d’aria laterali con profilo con logo GT4 impresso nel colore dell’esterno, Paraurti anteriore con grandi prese per l’aria di raffreddamento, griglia di protezione, bordo dello spoiler con logo “GT4″ e bocchetta centrale di uscita dell’aria, Fari principali Bi-Xenon con luci diurne a LED integrate, Luci supplementari a LED scure nel paraurti anteriore con luci di posizione, indicatori di direzione e indicatori laterali, Attivazione automatica dei fari incl. funzione ‘Welcome Home’, Specchi retrovisori esterni sulle porte regolabili e riscaldabili elettricamente. Asferico lato guida, Sedili con fascia centrale in Sport-Tex, bordi laterali e poggiatesta in pelle con logo GT4 in argento, Volante sportivo GT4 con corona in Race.Tex (diametro 360mm), inserti nelle razze in colore nero, regolabile manualmente in altezza e profondità.

Cayman GT4 RS: aggiunge Cambio PDK a 7 rapporti, Porsche Torque Vectoring (PTV) con differenziale meccanico posteriore, Porsche Active Suspension Managment (PASM) con assetto ribassato di 30 mm, Monoblocco e testata cilindri in alluminio, Pinze freno anteriori fisse monoblocco in alluminio a 6 pistoncini, posteriori a 4 pistoncini, dischi freno compositi con diametro di 408 mm anteriori e 380 mm posteriori, autoventilanti, pinze in colore rosso, Raffreddamento ad acqua con gestione termica, Asse anteriore con schema McPherson con molle leggere (incluso molle ausiliare), barre antirollio, supporti per le sospensioni con giunti sferici. Asse posteriore con schema McPherson con molle leggere (incluso molle ausiliare) barre antirollio, supporti per le sospensioni con giunti sferici, Freno di stazionamento elettronico, Servosterzo, Radiatore centrale, Trazione posteriore, Porsche Stability Management (PSM) incl. ABS e funzionalità freni ottimizzata, disattivabile in 2 fasi (ESC OFF e ESC+TC OFF), Funzione Start-Stop automatica, VarioCam Plus, Supporto cambio dinamico, Telaio regolabile per l’uso in pista, Serbatoio da 54 litri, Iniezione diretta di carburante (DFI), Catalizzatore a 3 vie con sistema di diagnosi on-board per il controllo delle emissioni, filtro antiparticolato per benzina, Collettore di aspirazione variabile con due valvole di risonanza commutabili e sei valvole a farfalla individuali, Impianto di scarico sportivo con due terminali in acciaio nero (lucido), Motore 6 cilindri aspirato da 4,0 litri. Potenza massima 368 kW (500 CV), coppia massima 450 Nm, Alternatore con diodi ad alta efficienza, Alimentazione dell’olio con pompa dell’olio a pressione completamente variabile, 7 stadi stadi, centrifuga dell’olio e alimentazione supplementare dell’olio tramite albero motore, Rivestito con Race-Tex nero: corona del volante, selettore marce, impugnatura leva selettrice PDK, maniglie porte, bracciolo del pannello porte, vano portaoggetti della consolle centrale, rivestimento tetto incluso montanti A, marcatura ore 12 sul volante in giallo e cinture a tre punti in nero. Tirante porte, cuciture decorative e loghi GT4 RS ricamati in grigio artico. Cerchi in lega forgiati in alluminio da 20” 718 Cayman GT4 RS incluso coprimozzi con logo RS, Cerchi completamente verniciati in argento scuro satinato, Bulloni centrali in nero incluso il coprimozzo con logo “RS” in argento, Alettone posteriore GT4 RS fisso in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP) nel colore dell’esterno con placche laterali integrate con il logo GT4 RS, supporti alari in alluminio nero satinato, Prese d’aria laterali con profilo, sideblade incluso logo GT4 RS in nero, Denominazione del modello GT4 RS laterale in nero satinato, Paraurti anteriore con grandi prese per l’aria di raffreddamento, labbro spoiler con logo “GT4 RS” e bocchetta centrale di uscita dell’aria, Sedili leggeri a guscio in materiale rinforzato con fibra di carbonio (CFRP) con finitura in carbonio a vista e dotati di airbag integrati per la protezione del torace, regolazione elettrica in altezza e regolazione longitudinale manuale per guidatore e passeggero. Sedili in pelle nera con fascia centrale in Race-Tex in colore a contrasto. Poggiatesta con logo GT4 RS ricamato in colore a contrasto. Note: i seggiolini per bambini non sono compatibili con questi sedili, Fondoscala strumenti in nero con indicatori in giallo, contagiri in colore titanio, logo GT4 RS, Volante sportivo RS con corona e selettore di marcia PDK in Race-Tex, Listelli sottoporta in carbonio satinato con denominazione modello “GT4 RS” in argento.

  • Piacere di guida: potente, leggera e a motore centrale. gli ingredienti per divertirsi tra le curve ci sono tutti.
  • Interni:  rifiniti in maniera elegante e precisa, rappresentano il connubio perfetto tra sportività e comfort.
  • Valore: la tenuta del prezzo sul mercato dell’usato fa della Cayman un investimento sicuro.

Di seguito ecco il listino prezzi della Porsche Cayman aggiornato a novembre 2022:

Porsche Cayman benzina Prezzi
Cayman 62.385 €
Cayman T 71.450 €
Cayman S 75.774 €
Cayman GTS 4.0 90.060 €
Cayman GT4 107.509 €
Cayman GT4 RS 150.420 €
Pubblicato il 8 November 2022
Condividi