Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Ford Focus: prezzo, dimensioni e prova su strada

Ford Focus: prezzo, dimensioni e prova su strada

Comprare & VendereRecensioni Modelli
Pubblicato il 25 October 2021
Condividi
La Ford Focus si aggiorna tanto nello stile, quanto nei contenuti. Ora ha un design più moderno e dentro spicca un più sofisticato sistema di infotainment

La Focus rappresenta uno dei modelli più iconici di Ford. Lanciata nell’ormai lontano 1998, nel corso degli anni è cresciuta e si è aggiornata e oggi, con il rinnovato MY 2022, combatte ad armi pari con le regine del Segmento C. Curata nei dettagli e con una profonda attenzione alla qualità, l’ultima serie della due volumi americana ha inoltre sterzato verso l’elettrificazione, proponendo a listino due motorizzazioni mild-hybrid. 

Ecco la scheda tecnica della Ford Focus:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 392/1354 litri
 Alimentazioni benzina/diesel/mild-hybrid
 Classe Euro 6.2
 Cv/kW  120/88
 Prezzo (da) 26.500€

 

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motori
Consumi
 Allestimenti
 Prova su strada
Perché comprarla
 Prezzo

Le misure della nuova Ford Focus consentono a cinque passeggeri di viaggiare comodamente. La lunghezza, infatti, misura 4 metri e 39 centimetri, mentre larghezza ed altezza raggiungono rispettivamente 183 e 147 centimetri. Nella media la capacità minima di carico del bagagliaio pari a 392 litri. Il vano ha una soglia di carico bassa e la forma regolare del piano lo rende particolarmente sfruttabile. L’auto è disponibile anche in versione Wagon, con una lunghezza che sfiora i 4 metri e 70 e un bagagliaio con 100 litri di capienza in più rispetto alla due volumi.

Dimensioni
Lunghezza 4.392 mm
Larghezza 1.825 mm
Altezza 1.471 mm
Passo 2.700 mm

 

ford focus usate
ford focus usate

Il look della nuova generazione della Ford Focus riprende le linee del modello precedente, aggiornando alcuni elementi soprattutto sul davanti. Il frontale è dominato dal lungo cofano e dalla grande calandra ridisegnata che ora ospita al centro il logo della Casa americana, mentre i fari puntano con decisione verso il centro del muso e sono impreziositi da elementi a LED. Il posteriore, invece, ripropone le linee e i contenuti stilistici della precedente serie del modello, senza particolari novità.

In generale, lo stile della Focus parla un linguaggio più sportivo rispetto al passato, che trova la sua massima espressione negli allestimenti ST Line. Questi si distinguono dagli altri a listino per i paraurti dedicati che, all’anteriore, sono caratterizzati dalla presenza di prese d’aria di più grandi dimensioni, mentre nel posteriore spicca la presenza dello spoiler sopra il lunotto e di un piccolo estrattore che custodisce il doppio terminale di scarico.

All’interno dell’abitacolo ciò che colpisce più di tutto è il livello di qualità percepita. Tutte le plastiche raggiungibili da guidatore e passeggero sono morbide al tatto e in generale tutti gli assemblaggi sono stati fatti con cura. Una precisione che in marcia si traduce nella totale assenza di fastidiose vibrazioni. Detto questo, lo spazio a bordo non manca nemmeno per chi viaggia dietro.

Sul fronte tecnologico la nuova Ford Focus risponde con un quadro strumenti digitale con grafica personalizzabile e con l’ultima evoluzione del sistema di infotainment SYNC (SYNC 3 con display da 8″ di serie; SYNC 4 con display da 13,2″ per allestimenti superiori), che assicura la perfetta compatibilità con i moderni smartphone e grazie alla sua grafica intuitiva risulta semplice da utilizzare anche mentre si guida. Tanti anche i nuovi ADAS, come Cruise Control e PreCollision Assist, ora di serie su tutta la gamma.

Uno dei punti di forza della Ford Focus resta l’ampia gamma motori, anche se con il restyling escono di scena i propulsori diesel più potenti: l’unico motore a gasolio disponibile in futuro sarà l’1.5 da 120 CV, con cambio manuale a 6 rapporti o automatico a 8 rapporti. Per quanto concerne le motorizzazioni a benzina mild-hybrid, la berlina della Casa dell’Ovale Blu viene proposta in abbinamento all’1.0 EcoBoost tre cilindri, declinato in due versioni da 125 CV e 155 CV. Anche le motorizzazioni MHEV si possono ordinare sia con cambio manuale che con cambio automatico PowerShift a 7 rapporti.

E per chi cerca maggiori prestazioni, in abbinamento all’allestimento ST si può optare per il benzina 2.3 Ecoboost da 280 CV, abbinabile alla trasmissione manuale a 6 rapporti o a quella automatica a 7 rapporti.

ford focus usate
ford focus usate

Indipendentemente dalla potenza in gioco e dal tipo di alimentazione, i motori della Ford Focus promettono consumi piuttosto contenuti. Stando ai dati dichiarati dalla casa, l’1.0 da 125 CV con cambio manuale necessita di 5,4-6,1 litri ogni 100 km, mentre per l’1.0 da 155 CV si sale a 5,5-6,3 litri ogni 100 km. Più efficiente il propulsore diesel, il quale consuma solo 4,4-4,8 litri ogni 100 km.

Sono quattro gli allestimenti disponibili per la Ford Focus. Oltre a questi Ford propone la sua due volumi anche in allestimento Active, con uno stile che rimanda al mondo dei Suv, del quale potete leggere la recensione dedicata cliccando qui

  • Business: allestimento di accesso alla gamma, pensato soprattutto per le flotte.
  • ST Line: variante dedicata ai clienti più sportivi.
  • ST Line X: Top di gamma dal piglio sportivo con una dotazione molto ricca.
  • ST: versione dedicata al propulsore più potente, con il massimo delle dotazioni e le migliori prestazioni.

Business: cerchi in acciaio da 16″, freno di stazionamento elettrico, fari Full LED con luci diurne LED, sedili sportivi, sistema start&stop, airbag frontali, laterali e a tendina, Hill Start Assist, Lane Keep Aid, Pre Collision Assist, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, Cruise Control, Sistema di infotainment Sync 3 con schermo da 8″, terminale di scarico cromato, clima manuale, Lane Keep Assist, PreCollision Assist, Cruise Control, quadro strumenti 4,2″ TFT a colori, SYNC 3 Navigation System con schermo touch da 8″, DAB, Apple CarPlay e Android Auto, Modem 4G FordPass Connect.

ST Line: agli equipaggiamenti della Business aggiunge il kit estetico dedicato, i cerchi in lega da 17″, il climatizzatore automatico bi-zona, volante sportivo, keyless start, luci posteriori LED, SYNC 4 Navigation System con schermo touch da 13,2″, sensore pioggia, sospensioni sportive, Paddle Shift al volante, FordPass con servizi di navigazione avanzata per 1 anno, selettore modailtà di guida.

ST Line X: alla dotazione della ST Line aggiunge Privacy Glass, Luci ambiente interne, bracciolo posteriore con portaoggetti, ginocchiere  soffici con impunture rosse, supporto per ricarica wireless, Rear View Camera.

ST: aggiunge Cerchi in lega da 19″, Head Up Display, modalità di guida Circuito e Launch Control, Performance Pack con sospensioni CCD, pinze freno rosse, sedili anteriori riscaldabili, sedili Ford Performance, spoiler posteriore maggiorato.

 

Abbiamo messo alla prova la Ford Focus in abbinamento alla motorizzazione a benzina-ibrida più potente, il 1.0 turbo da 155 CV in allestimento ST Line X. Nonostante il frazionamento dispari, la spinta del propulsore è corposa e decisa fin dai regimi più bassi, un bel vantaggio anche in termini di comfort. Avendo “motore” anche nella parte bassa del contagiri, infatti, non è necessario ricorrere troppo al cambio per cercare potenza, potendosi godere la guida in maniera più rilassata. Di contro, la rumorosità e le vibrazioni tipiche dei motori a tre cilindri si avvertono tutte quando si forza un po’ l’andatura, spingendo l’ago del contagiri verso la zona rozza. Il cambio montato sull’esemplare oggetto di questa prova è un manuale a sei marce preciso nel funzionamento e con gli inserimenti contrastati il giusto, anche se avremmo apprezzato di più una corsa della leva leggermente più corta.

 

Ci ha convinto anche la messa a punto dell’assetto. Seppur con un’impostazione dichiaratamente sportiva, sa essere comunque piuttosto confortevole, digerendo anche le asperità più marcate senza battere ciglio. Il tutto, continuando comunque a mantenere un ottimo “sostegno” anche nei cambi di direzione più repentini, non cedendo mai troppo il fianco al rollio. Non male nemmeno i consumi. Nel corso del nostro test non abbiamo di certo risparmiato la Focus, godendoci i suoi 155 CV ogni volta che è stato possibile, ma nonostante questo, il piccolo tre cilindri ha segnato una media di circa 14 km/l. Merito sicuramente anche del sistema di disattivazione di uno dei cilindri ai carichi parziali.

  • Motori: ampia la gamma motori, che comprende anche due varianti mild-hybrid.
  • Qualità: la dotazione è di primo livello, con un livello di qualità percepita molto alto.
  • Guida: l’impostazione sportiva del modello rende la guida sempre molto coinvolgente.

Di seguito il listino della Ford Focus aggiornato a ottobre 2021.
A parità di allestimento, la variante Wagon costa 1.000 euro in più.

Ford Focus Benzina Prezzo
2.3 EcoBoost 280 CV ST 6MT 39.700 €
Ford Focus MHEV Prezzo
1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV Business 6MT 26.500 €
1.0 EcoBoost Hybrid 155 CV ST Line X 7AT PowerShift 32.550 €

ford focus usate
ford focus usate

Ford Focus Diesel Prezzo
1.5 EcoBlue 120 CV Business 27.250 €
1.5 EcoBlue 120 CV Business 8AT 29.250 €

 

Pubblicato il 25 October 2021
Condividi