Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Fiat Panda: prezzi, dimensioni e caratteristiche

Fiat Panda: prezzi, dimensioni e caratteristiche

Comprare & VendereRecensioni Modelli
Pubblicato il 20 February 2019
Condividi
Fiat Panda: la vettura ideale per la guida cittadina

Quando si parla della regina delle berline il pensiero non può non ricadere sulla Fiat Panda, la berlina più venduta in Italia. La piccola della Casa torinese, giunta alla sua terza generazione, è riuscita a conquistare il mercato grazie ad un sapiente mix di dimensioni contenute e bassi costi di gestione, che si è rivelato vincente ed è rimasto praticamente immutato, sin dagli esordi della vettura.

Di seguito ecco la scheda tecnica della Fiat Panda:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 480 litri
 Alimentazioni Benzina / Diesel / Ibrida
 Classe Euro 6 D – Temp
 Cv/kW (da) 122/90
 Prezzo (da) 37.666 €

 

INDICE
 Dimensioni
 Interni
 Esterni
 Motori
 Consumi
 Allestimenti
 Prezzi

Uno degli assi nella manica della Fiat Panda è dato dalle dimensioni contenute che la rendono la vettura ideale per la guida cittadina. Le dimensioni compatte influiscono però sulla capacità del serbatoio, ferma a quota 225 litri, ma abbattendo il divanetto posteriore si riesce ad ottenere un valore di tutto rispetto, pari a 870 litri.

Dimensioni
Lunghezza 3.650 mm
Larghezza 1.640  mm
Altezza 1.580 mm
Passo 2.300 mm

fiat panda usate
fiat panda usate

Decisamene semplici e pratici gli interni della Fiat Panda dove spiccano gli elementi quadrangolari del cruscotto che racchiudono contachilometri e contagiri, un disegno identico viene riproposto per i comandi del climatizzatore.

Un richiamo al passato è dato dalla ampia tasca portaoggetti posta davanti al lato passeggero che richiama quanto visto sulla prima serie. Buona l’abitabilità per quattro persone, mentre si paga a parte l’omologazione per il quinto passeggero.

Il look della Fiat Panda è riconoscibile a prima vista. Forse non attirerà proprio tutti gli sguardi, ma la personalità della piccola di Casa Fiat non fatica ad emergere.

La parte anteriore della Fiat Panda si caratterizza per il disegno squadrato dei gruppi ottici e per la presenza di una striscia di luci posta a metà altezza del paraurti. La presa d’aria del radiatore è ben grande ed incorpora anche il porta targa, mentre il logo Fiat è incastonato tra due “baffi”.

La zona laterale della Fiat Panda presenta, quale tratto distintivo, i passaruota squadrati ed imponenti, mentre la linea di cintura è bassa, a tutto vantaggio della finestratura e della luminosità interna. Curioso il terzo finestrino posto nel montante C e di dimensioni ridotte che si discosta dalla linea della vettura.

La zona posteriore della Fiat Panda si contraddistingue per la fanaleria a sviluppo verticale e le luci della retromarcia e del fendinebbia posteriore, inserite a parte ai lati del paraurti. Decisamente lineare il disegno del portellone dove, l’unico elemento di spicco, è lo spazio riservato alla targa.

Le alternative di motori disponibili per la Fiat Panda sono numerose. Tra i benzina si può scegliere lo 0.9 litri da 85 cavalli, disponibile anche per l’alimentazione a metano, o il classico 1.2 quattro cilindri da 69 cavalli, adottato anche per l’alimentazione GPL. Tra i diesel, l’unica motorizzazione disponibile è il 1.3 Mjet nelle due varianti di potenza da 80 o 95 cavalli.

fiat panda usate
fiat panda usate

I consumi dichiarati per la Fiat Panda sono irrisori e gran parte del merito è dovuta al ridotto peso della vettura. Con il motore benzina 1.2 si percorrono 18,5 Km/l, mentre con il diesel 1.3 Mjet da 95 cv si percorrono ben 27,8 Km/l. Più alti i consumi dichiarati nella versione GPL, 15,4 Km/l, ma in questo caso la spesa si ammortizza con il minor costo del carburante.

Tre gli allestimenti tra cui scegliere per personalizzare a piacimento la Fiat Panda. La versione base è la Pop che offre di serie, così come la Easy, solamente l’aria condizionata ed il controllo di trazione, mentre l’allestimento più ricco, denominato Lounge, propone anche il bluetooth, i cerchi in lega ed i fendinebbia.

Un altro punto di forza della Fiat Panda è il prezzo competitivo. Per l’allestimento base con motore 1.2, si parte infatti da 11.390 euro, ma vista la scarsa dotazione di serie sarà necessario mettere mano al portafoglio per arricchire di optional la vettura. Ben più alto il prezzo di partenza della versione Lounge, 13.390 euro, ma in questo caso la dotazione di serie è di buon livello.

Fiat Panda Benzina Prezzo
Panda 0.9 TwinAir Turbo S&S 4×4 86 CV 16.890
Panda 1.2 City Cross 69 CV 14.890
Panda 1.2 Pop 69 CV 11.390
Panda 1.2 Easy 69 CV 12.390
Panda 1.2 Lounge 69 CV 13.390

fiat panda usate
fiat panda usate

Fiat Panda GPL Prezzo
Panda 1.2 EasyPower Easy 69 CV 14.390
Panda 1.2 EasyPower Lounge 69 CV 15.390
Fiat Panda Metano Prezzo
Panda 0.9 TwinAir Turbo Nat. Power Easy 85 CV 16.140
Panda 0.9 TwinAir Turbo Nat. Pow. Lounge 85 CV 17.140
Fiat Panda Diesel Prezzo
Panda 1.3 MJT 95 CV S&S City Cross 95 CV 17.640
NOVITÀ Panda 1.3 MJT 95 CV S&S Easy 95 CV 15.140
NOVITÀ Panda 1.3 MJT 95 CV S&S Lounge 95 CV 16.140
NOVITÀ Panda 1.3 MJT 95 CV S&S 4×4 95 CV 18.140

 

Pubblicato il 20 February 2019
Condividi