l'Opel Agila è stata la vettura del segmento delle utilitarie che ha sostituito, con ottimi risultati di vendite, l'Opel Corsa. \nDurante le fasi di sviluppo della terza generazione dell'Opel Corsa, i progettisti tedeschi si rendono conto che la nuova Corsa non può più essere considerata come una vettura che trova il suo habitat naturale nel segmento delle utilitarie.

Cerca la tua prossima OPEL Agila

Search icon
Marca e Modello

Annunci più rilevanti per OPEL Agila

  • OPEL Agila
    € 1.450
    OPEL Agila
    Moncalieri (TO)
  • OPEL Agila 1.2 16V Enjoy
    € 1.590
    OPEL Agila 1.2 16V Enjoy
    Genova (GE)
  • Opel Agila Agila 1.2 16V 94 CV Impianto Gpl Aftermarket (201
    € 5.900
    Opel Agila Agila 1.2 16V 94 CV Impianto Gpl Aftermarket (201
    Alessandria (AL)
  • OPEL Agila Agila 1.2 86 CV Enjoy
    € 4.300
    OPEL Agila Agila 1.2 86 CV Enjoy
    Vasto (CH)
  • Opel Agila 1.2 16v 'njoy
    € 1.200
    Opel Agila 1.2 16v 'njoy
    Scarlino (GR)
  • OPEL Agila EURO 4
    € 700
    OPEL Agila EURO 4
    Roma (RM)
  • Opel Agila
    € 1.200
    Opel Agila
    Scarlino (GR)
  • OPEL - Agila - 1.0 12V Club
    € 1.200
    OPEL - Agila - 1.0 12V Club
    Fiumicino (RM)
  • OPEL Agila 1.3 CDTI Edition
    € 1.400
    OPEL Agila 1.3 CDTI Edition
    Pescara (PE)
  • OPEL Agila 1.0 12V Comfort
    € 1.400
    OPEL Agila 1.0 12V Comfort
    Arezzo (AR)

Il cambio di categoria compiuto dalla Corsa produce un vuoto all'interno del segmento, lasciando la casa del fulmine senza un mezzo idoneo per competere con le altre case automobilistiche. Per sopperire alla mancanza, Opel si rivolge a Suzuki. Il produttore giapponese, appena entrato nell'orbita General Motors, entra quindi anche in contatto con Opel, che è parte integrante del colosso americano. Suzuki possiede la vettura giusta per Opel: la Suzuki Wagon R+. Proprio dalla scocca della keicar giapponese nasce la prima generazione dell'Opel Agila che raggiunge gli autosaloni intorno alla metà del 2000. Dalla piccola auto giapponese, l'Opel Agila, in poco più di 3,5 metri, riprende l'ottima abitabilità e le 5 porte, caratteristiche rara per le citycar ed assente nelle correnti dirette, come la Ford Ka, la Renault Twingo e la Fiat 600. Altro punto di forza dell'Opel Agila è il prezzo contenuto, reso possibile anche grazie alla produzione, realizzata negli stabilimenti Opel con sede in Polonia.

Le Opel Agila in vendita appartenenti alla prima serie sono motorizzate con due propulsori Opel: un benzina da 1000 cc e un benzina a 4 cilindri da 1200 cc. Questi motori restano invariati fino al restyle del 2003, quando Opel introduce vetture con propulsori diesel 1330 CDTI, presi in prestito da Fiat, mentre i motori benzina della prima versione vengono lievemente potenziati. Nel 2008 arrivano negli autosaloni le Opel Agila nuove, denominate B, le quali fanno pensare più a macchine radicalmente differenti che ad un semplice aggiornamento.

l'Opel Agila B viene progettata sul pianale della Suzuki Splash, presentandosi con 20 cm in più in lunghezza e 6 in larghezza rispetto alla versione A. Inoltre le linee sono più dinamiche e meno squadrate: il nuovo aspetto, unito a gruppi ottici riprogettati, donano alla Opel Agila B un design decisamente più aggressivo. Nuovi anche i motori, nati da un lavoro sinergico fra Opel e Suzuki, dotati di un numero di cavalli maggiore. Per una vettura della sua classe, l'Opel Agila risulta ben equipaggiata, con controllo della trazione, doppio airbag frontale, airbag laterali, ABS con EBD, ESP-Plus e dispositivo PRS per lo sganciamento della pedaliera, in caso di urto frontale. Ricca anche la dotazione per l'allestimento Enjoy (l'unico disponibile oltre al base) che prevede: climatizzatore manuale, radio lettore CD MP3, vetri anteriori elettrici, fendinebbia, computer di bordo, contagiri e chiusura centralizzata con telecomando. A gennaio 2011 l'Opel Agila subisce un leggero restyle prima di salutare il mercato nel novembre 2015, e lasciare spazio alla nuova Opel Karl. A meno di 2 anni di distanza dall'uscita dal listino, le Opel Agila usate sono ancora richiestissime sia per i ridotti consumi sia per l'ottima abitabilità.

Altri suggerimenti per la tua ricerca