La MG (acronimo di Morris Garages) è uno dei marchi storici dell'automobilismo britannico che, nonostante le numerose vicissitudini economiche, ha lasciato una traccia indelebile nella storia dell'automobile.\nLa MG è anche l'emblema di come una piccola concessionaria di periferia possa diventare, in pochi anni, un'icona di prestigio e sportività attraverso la produzione di vetture dal fascino intramontabile, come le celebri coupé/spider MG A ed MG B.

Cerca la tua prossima MG

Search icon
Marca e Modello

Annunci più rilevanti per MG

  • MG ZR 105 cat 3 porte Plus
    € 2.500
    MG ZR 105 cat 3 porte Plus
    Bollengo (TO)
  • MG ZR 105 cat 3 porte
    € 2.500
    MG ZR 105 cat 3 porte
    Bollengo (TO)
  • MG TF 115 1.6 16V cat LE '03 Hard Top
    € 2.900
    MG TF 115 1.6 16V cat LE '03 Hard Top
    Pieve Emanuele (MI)
  • MG TF CABRIO - BENZINA 1588 CC - 116 CV
    € 4.300
    MG TF CABRIO - BENZINA 1588 CC - 116 CV
    Melzo (MI)
  • MG TF 115
    € 4.800
    MG TF 115
    Mezzani (PR)
  • Mg - f
    € 4.900
    Mg - f
    Pieve a Nievole (PT)
  • MG MGF 1.8i cat
    € 4.999
    MG MGF 1.8i cat
    Milazzo (ME)
  • MG TF 115 1.6 16V cat LE '03 Hard Top
    € 4.999
    MG TF 115 1.6 16V cat LE '03 Hard Top
    Torino (TO)
  • MG TF 1.6 115CV
    € 5.000
    MG TF 1.6 115CV
    Corciano (PG)
  • MG MGF 1.8i cat
    € 5.000
    MG MGF 1.8i cat
    Atripalda (AV)

Oggi, dopo un fallimento e numerosi cambi di proprietà, la MG continua a produrre le sue vetture sotto l'egida del colosso cinese SAIC Motor, grazie al quale è stato riaperto anche lo storico stabilimento inglese di Longbridge, nei pressi di Birmingham.

La storia della MG inizia nel 1922, quando una semplice concessionaria della casa automobilistica Morris avvia la produzione di alcune vetture spider sulla base dei telai forniti proprio dalla Morris. La prima creazione prende il nome di MG 4 Seater Special Sport, una splendida e lussuosa decappottabile a 4 posti prodotta in serie limitata. Nel 1935 la MG entra a far parte ufficialmente del gruppo Morris, affermandosi negli anni '30 e '40 come uno dei principali produttori britannici di auto sportive, al pari della Morgan o della Jaguar. Tuttavia, la MG raggiunge l'apice del suo successo soltanto negli anni '50 e '60, quando l'azienda confluisce sotto la proprietà della British Motor Company ed inizia la fortunata produzione della MG A e della MG B, due eleganti sportive prodotte sia in versione spider che coupé. Le due vetture, ormai entrate nell'immaginario collettivo grazie alle numerose apparizioni in celebri pellicole cinematografiche (fra cui la leggendaria saga dell'agente 007 James Bond), sono tuttora le MG usate più ricercate e apprezzate dai collezionisti di tutto il mondo.

Gli anni '80, invece, riservano alla MG nuove sfide commerciali che si traducono nell'ennesima metamorfosi aziendale. Nel 1981, infatti, la MG passa nelle mani del gruppo Austin Rover ed inizia la rielaborazione in salsa sportiva dei più celebri modelli dello stesso marchio. La privatizzazione del 1988 dà poi il via all'ennesima serie di passaggi di proprietà, che culminerà, nel 1994, con l'acquisizione del marchio MG da parte della BMW. Quest'ultima rivitalizza finalmente l'azienda britannica, concedendole la possibilità di realizzare delle versioni sportive delle vetture Rover (anch'essa di proprietà della BMW) e di continuare la produzione dei propri modelli esclusivi.\nLa spider MG in vendita dal 2000 (denominata MG TF) è l'ultima vettura interamente sviluppata e prodotta dalla casa britannica prima del suo fallimento. Con l'avvento della proprietà SAIC Motor la MG riprende la produzione sul mercato cinese e britannico, introducendo, tra il 2010 e il 2012, due modelli assolutamente inediti: la berlina media MG 6 e la due volumi sportiva MG 5. Nel prossimo futuro è, invece, attesa la commercializzazione del nuovo SUV MG GS, un crossover compatto dalle linee futuristiche che ha già debuttato sul mercato cinese nel 2014 e che cercherà la definitiva consacrazione anche in patria.

Altri suggerimenti per la tua ricerca