La storia della Mahindra comincia nei mesi immediatamente successivi alla fine della Seconda Guerra Mondiale. È il 1945 quando il gruppo, con il nome di Mahindra & Mohammed, comincia a commerciare l'acciaio con la Gran Bretagna. La costruzione, su licenza, delle celeberrime Jeep americane, prende il via un paio d'anni dopo. Nel 1948, quando uno dei fondatori del gruppo si trasferisce in Pakistan, il nome viene cambiato in Mahindra & Mahindra, in onore dei 2 fratelli co-fondatori del gruppo.

Cerca la tua prossima MAHINDRA

Search icon
Marca e Modello

Annunci più rilevanti per MAHINDRA

  • MAHINDRA - Goa - 2.5 CRDe 4WD GLX
    € 3.000
    MAHINDRA - Goa - 2.5 CRDe 4WD GLX
    Manoppello (PE)
  • MAHINDRA XUV500 2.2 16V AWD W8
    € 6.490
    MAHINDRA XUV500 2.2 16V AWD W8
    San Giuseppe Vesuviano (NA)
  • Mahindra QUANTO 2.2 D N1 C8 PROMO
    € 6.800
    Mahindra QUANTO 2.2 D N1 C8 PROMO
    Ottaviano (NA)
  • MAHINDRA Genio 2.2 SC2 N1 powered-by mhnwk
    € 7.900
    MAHINDRA Genio 2.2 SC2 N1 powered-by mhnwk
    Fiumicino (RM)
  • Mahindra KUV100 1.2 VVT K6+ / ok neopatentati
    € 7.900
    Mahindra KUV100 1.2 VVT K6+ / ok neopatentati
    Almenno San Bartolomeo (BG)
  • MAHINDRA KUV100 KUV100 1.2 K6+
    € 8.500
    MAHINDRA KUV100 KUV100 1.2 K6+
    Torino (TO)
  • Mahindra GOA 2.2 CRDe 16V 4WD SC Pick-Up
    € 8.500
    Mahindra GOA 2.2 CRDe 16V 4WD SC Pick-Up
    Locri (RC)
  • MAHINDRA KUV100 KUV100 1.2 VVT K6+ GPL*
    € 8.990
    MAHINDRA KUV100 KUV100 1.2 VVT K6+ GPL*
    Fiumicino (RM)
  • Mahindra KUV 100 NXT auto pari al nuovo solo 8000 km
    € 9.900
    Mahindra KUV 100 NXT auto pari al nuovo solo 8000 km
    Torino (TO)
  • Mahindra XUV500 2.2 140 CV AWD NAVI W8 7 Posti
    € 9.900
    Mahindra XUV500 2.2 140 CV AWD NAVI W8 7 Posti
    Bari (BA)

Fino alla metà degli anni '90 Mahindra si concentra esclusivamente su veicoli da lavoro e veicoli commerciali leggeri. Un significativo passo in avanti per il marchio indiano avviene nel 1996, quando Mahindra smette di essere un semplice assemblatore di modelli e comincia ad interessarsi al mercato dei SUV.

Grazie ad un metodo di progettazione innovativo e relativamente a basso costo, già a partire dal 2002 viene lanciata sul mercato la Scorpio, denominata Goa in Europa, la quale ha ricevuto una buona accoglienza in patria ed è subito divenuta una vettura esportabile sui mercati europeo, sudamericano e australiano. Il successo della Scorpio, dovuto soprattutto al basso costo della vettura, è reso possibile dal fatto che non è stata né progettata né testata dalla casa madre: le singole parti della vettura sono state prodotte singolarmente da diversi fornitori e poi assemblate da Mahindra.

Dopo essersi affermata nel segmento dei SUV, Mahindra compie il salto di qualità nel 2007, grazie ad una joint-venture con Renault: l'accordo con il gigante francese, consente a Mahindra di commercializzare sul mercato asiatico vetture di progettazione Renault. La prima vettura lanciata sul mercato indiano è la Dacia Logan, distribuita come Verito.

\n

Il segmento dei SUV resta comunque al centro dell'interesse del gruppo e vista la necessita di immettere sulle strade Mahindra nuove, la casa indiana lancia nel 2011 il SUV XUV500. Nonostante le buone performance e la doppia motorizzazione al momento dell'arrivo negli autosaloni, questo SUV ottiene un buon successo in madre patria ma non negli altri mercati, dove resta protagonista maggiormente lo Scorpio, anche tra le Mahindra usate.

Tra le Mahindra in vendita, oltre allo Scorpio, ci sono due mini-SUV il TUV300 (capace di trasportare 7 persone) ed il KUV100. Il primo appartiene al segmento delle Renault Duster ed è in produzione da metà 2015. Progettato sul pianale del fortunato Scorpio, monta un motore decisamente meno esuberante del suo predecessore, ovvero un diesel da 1493 cc. Il KUV100, un SUV compatto da soli 4 metri è in realtà disponibile solo per il mercato indiano dove è venduto in ben 14 versioni differenti (7 motorizzate benzina e 7 diesel). Le versioni benzina accolgono il primo motore sviluppato interamente da Mahindra, l'mFalcon G80 da 3 cilindri e 1200 cc di cilindrata, mentre i propulsori a gasolio sono gli mFalcon D75 da tre cilindri in linea, 1200 cc cilindrata per 77 cavalli. Forte degli ordinativi record registrati nel mercato indiano, il KUV100 è pronto a sbarcare in Europa dove si troverà in competizione con best seller come Ford Ecosport e Fiat 500X.

Altri suggerimenti per la tua ricerca