BMW Serie 2

BMW Serie 2 è una gamma di vetture ad alto tasso d'innovazione, progettate per soddisfare qualsiasi esigenza in termini di comfort, prestazioni e versatilità a un prezzo decisamente più accessibile rispetto ai modelli di categoria superiore.

Marca e Modello

Annunci più rilevanti per BMW Serie 2

  • BMW 220 i Coupé Advantage aut.
    € 27.900
    BMW 220 i Coupé Advantage aut.
    Roma (RM)
  • BMW 218 i Coupé Msport
    € 20.900
    BMW 218 i Coupé Msport
    Corsico (MI)
  • BMW 225 225xe iPerformance Advantage Steptronic
    € 24.500
    BMW 225 225xe iPerformance Advantage Steptronic
    Roma (RM)
  • Bmw 220 220d Cabrio Advantage
    € 22.300
    Bmw 220 220d Cabrio Advantage
    Castiglione delle Stiviere (MN)
  • Bmw 218 Tourer 2.0 Tdi 150cv 2018 Km 96000
    € 18.500
    Bmw 218 Tourer 2.0 Tdi 150cv 2018 Km 96000
    Torino (TO)
  • BMW 216 Serie 2 A.T.  (F45)  Active Tourer *
    € 20.900
    BMW 216 Serie 2 A.T. (F45) Active Tourer *
    Paliano (FR)
  • Bmw 218d Luxury  Con Soli 90000km
    € 17.500
    Bmw 218d Luxury Con Soli 90000km
    Castropignano (CB)
  • BMW 220 D GRAN COUPE M SPORT M-SPORT MSPORT LED PDC ACC
    € 34.800
    BMW 220 D GRAN COUPE M SPORT M-SPORT MSPORT LED PDC ACC
    Ferentino (FR)
  • Bmw 216d Gran Coup Advantage Automatica
    € 31.990
    Bmw 216d Gran Coup Advantage Automatica
    Piove di Sacco (PD)
  • BMW 218 D ACTIVE TOURER
    € 14.999
    BMW 218 D ACTIVE TOURER
    Roma (RM)

Prova su strada BMW Serie 2

La BMW Serie 2 debutta sul mercato nel 2013, in due versioni strettamente legate fra loro: una coupé e una cabriolet di medie dimensioni, caratterizzate da una raffinata aerodinamica che ne migliora le prestazioni e i consumi. Le due vetture subentrano nei listini europei in sostituzione delle BMW Serie 1 cabrio e coupé, uscite di scena alla fine del 2012. Entrambi i modelli godono di un design filante e raffinato, con un'altezza di soli 141 cm, che si traduce in un coefficiente di resistenza aerodinamica pari a 0,29; l'attenzione nei confronti di questo aspetto si evince, inoltre, da alcuni dettagli come lo spoiler posteriore, l'assetto ribassato, le minigonne e i passaruota svasati. Sotto il cofano brillano invece le nuove unità turbo benzina e diesel, abbinate al cambio manuale a 6 rapporti o automatico Steptronic a 8 rapporti.

Ciò nonostante, l'obiettivo primario dei progettisti della BMW Serie 2 è quello di intercettare quella grande fetta di clientela interessata all'acquisto di vetture del segmento C di qualità superiore alla media, ponendosi di fatto come concorrente diretta della Mercedes Classe B. È con queste premesse che nel 2014 viene presentata la BMW Serie 2 Active Tourer, prima monovolume BMW e prima vettura nella storia del marchio bavarese equipaggiata con trazione anteriore e motore trasversale. Da segnalare, inoltre, il debutto della versione ibrida plug-in, che promette un'autonomia di circa 41 km attraverso l'utilizzo esclusivo del motore elettrico. Le forme pronunciate, con fiancate e paraurti "scolpiti", donano a questa inconsueta BMW Serie 2 nuove linee da monovolume sportiva, che sottolineano la differenza di qualità e prestazioni con altre vetture della stessa fascia. Al suo interno prevalgono, come sempre, il lusso e la qualità dei materiali. L'insonorizzazione è pressoché assoluta, mentre la plancia si distingue per le pregiate cromature, il design pulito e la presenza di un grande display LCD touchscreen da 8,8".

La BMW Serie 2 in vendita dal 2015, denominata Grand Tourer, completa la gamma aggiungendo una versione maggiorata della Active Tourer, caratterizzata dallo stesso design e da una carrozzeria più lunga e più alta. Tutto ciò si traduce in un abitacolo più ampio e accogliente, sia per i passeggeri che per gli oggetti al seguito: merito dell'enorme bagagliaio da 645 litri, espandibile fino a 1510 litri con l'abbattimento dei sedili posteriori. Entrambe le monovolume montano sospensioni posteriori adattive Multilink, introdotte sulla BMW Serie 2 e usate anche sui SUV BMW X3 ed X5 per migliorare il comfort e la stabilità su ogni tipo di terreno. A dispetto della stazza, tuttavia, la BMW Serie 2 Grand Tourer risulta agile e maneggevole grazie al servosterzo EPS e al nuovo selettore di modalità di guida, che consente di variare il comportamento su strada modificando i parametri del motore e degli aiuti elettronici.

Articoli che ti potrebbero interessare

Altri suggerimenti per la tua ricerca