Audi A6, fin dal debutto avvenuto nel 1994, è una vettura che si rivolge agli appassionati di auto che desiderano acquistare un modello capace di legare sportività ed eleganza. Assieme ad A4 e A8 costituisce una delle prime serie Audi denominata non solo attraverso un numero, ma anche per mezzo di una lettera.

Cerca la tua prossima AUDI A6

Search icon
Marca e Modello

Annunci più rilevanti per AUDI A6

  • Audi a6 2.0 tdi ultra s-tronic navi cruise xenon 17"
    € 15.000
    Audi a6 2.0 tdi ultra s-tronic navi cruise xenon 17"
    Ravenna (RA)
  • Audi A6 Avant 2.0 TDI 190 CV ultra S tronic-FULL OPTIONAL!
    € 29.900
    Audi A6 Avant 2.0 TDI 190 CV ultra S tronic-FULL OPTIONAL!
    Villafranca Padovana (PD)
  • Audi A6 Avant 2.0 TDI ultra S tronic-xenon-sedili sport!
    € 30.900
    Audi A6 Avant 2.0 TDI ultra S tronic-xenon-sedili sport!
    Villafranca Padovana (PD)
  • Audi A6 Avant 50 3.0 TDI quattro tiptronic Sp
    € 57.900
    Audi A6 Avant 50 3.0 TDI quattro tiptronic Sp
    Vertemate con Minoprio (CO)
  • Audi A6 Avant 3.0 TDI 286 CV quattro-50 TDI - S LINE -FULL
    € 56.900
    Audi A6 Avant 3.0 TDI 286 CV quattro-50 TDI - S LINE -FULL
    Villafranca Padovana (PD)
  • Audi a6 avant 50 tdi quattro tiptronic business sport
    € 58.500
    Audi a6 avant 50 tdi quattro tiptronic business sport
    Quinto di Treviso (TV)
  • AUDI A6 A6 Avant 3.0 TDI 245CV qu. S tronic Adv.
    € 19.500
    AUDI A6 A6 Avant 3.0 TDI 245CV qu. S tronic Adv.
    Milano (MI)
  • Audi A6 Avant 2.0 TDI 190 CV quattro S tronic-S LINE-LED
    € 36.900
    Audi A6 Avant 2.0 TDI 190 CV quattro S tronic-S LINE-LED
    Villafranca Padovana (PD)
  • Audi A6 Avant 50 3.0 TDI quattro -S LINE-TETTO-TOUR-FULL
    € 65.900
    Audi A6 Avant 50 3.0 TDI quattro -S LINE-TETTO-TOUR-FULL
    Villafranca Padovana (PD)
  • Audi A6 IV 2011 Avant Avant 3.0 V6 tdi Business quattro 2
    € 19.500
    Audi A6 IV 2011 Avant Avant 3.0 V6 tdi Business quattro 2
    Frosinone (FR)

Prova su strada AUDI A6

L'Audi A6 nasce come restyling di un modello venduto negli anni '80, la Audi 100. In un arco di tempo ridotto, la nuova vettura riesce ad ottenere giudizi lusinghieri da pubblico e addetti ai lavori. A favorirne il successo sono le scelte di design, la qualità costruttiva e la possibilità di richiedere un sistema di trazione integrale particolarmente efficiente.

La prima serie delle Audi A6 non presenta molte differenze rispetto al modello dal quale trae ispirazione. La casa automobilistica tedesca ripropone le caratteristiche principali dell'Audi 100, limitandosi a cambiare nome. Sul mercato, inizialmente, sono due le versioni disponibili: berlina e station wagon; a quest'ultima, molto apprezzata in Italia, e dotata di propulsori sia a benzina che diesel, è assegnato il nome "Avant". La seconda generazione delle Audi A6, del 1997, propone aggiornamenti divenuti necessari per fronteggiare rivali quali Mercedes Classe E e BMW Serie 5. L'attenzione degli ingegneri tedeschi si rivolge, innanzitutto, alla carrozzeria: il posteriore, ad esempio, presenta angoli superiori smussati che ospitano i gruppi ottici. Ancora più importanti sono le modifiche nell'abitacolo, con scelte qualitativamente apprezzabili sia a livello di materiali che di assemblaggio. È Walter De Silva il principale artefice della terza generazione dell'Audi A6, che giunge sul mercato nel 2004. L'innovazione principale è rappresentata dalla calandra "single frame", e da dimensioni complessive maggiorate. Il successo della calandra utilizzata sulla A6 spinge Audi a riproporla, in una versione più evoluta ed affinata, anche sulle altre vetture del marchio. Tra le motorizzazioni offerte si ricordano il propulsore 3.0 TDI V6, abbinato ad una trazione integrale, ed un motore 2.0 TDI da 140 cavalli.

Il 2008 vede la presentazione della RS6, la più "aggressiva" tra le Audi A6 nuove, in versione berlina e station wagon. A rendere la RS6 una vera e propria "supercar" è il motore, un V10 5.0 (lo stesso propulsore montato sulla Lamborghini Gallardo), capace di sviluppare una potenza di 580 cavalli. Il successo ottenuto anche dalle Audi A6 usate porta la casa tedesca a proporre nuovi modelli nel 2011. La volontà è quella di realizzare vetture ad alto tasso tecnologico e sorprendenti a livello di agilità. Diverse componenti, dai montanti delle sospensioni anteriori alle portiere, sono realizzate in alluminio, riducendo il peso complessivo della vettura. Il panorama delle Audi A6 in vendita è destinato ad ampliarsi in futuro grazie all'introduzione di ulteriori modelli RS. Le nuove vetture andranno ad affiancarsi a ES 3 Sedan, RS 6 Avant, RS 7, RS Q3 e TT RS. In base a quanto trapelato finora, pur vedendo un aumento dei modelli, la gamma RS è destinata a rimanere un prodotto di nicchia, comunque non realizzabile su larga scala.


Che cosa significa A6 nel nome Audi A6?

Mentre prime generazioni della vettura sono stati chiamati C1, C2 e C3, dalla generazione del 1994 quest'auto è stata ribattezzata Audi A6 per adattarsi con la nomenclatura della nuova A8.

L'Audi A6 ha la trazione integrale?

Tutti i modelli A6 sono disponibili nelle versioni a trazione anteriore e a trazione integrale. Audi si riferisce ai sistemi di trazione integrale come "Quattro", nome della tecnologia.

Quanto è potente l'Audi A6?

La versione 2019 del motore v6 standard dell'A6 ha 335 CV mentre la versione del 2009 aveva tra i 258CV e i 350CV, a seconda del motore.

Dove viene costruita l'Audi A6?

L'Audi A6 è fabbricato a Neckarsulm, in Germania. La città di Neckarsulm è la sede dela6 quartier generale di Audi sin dal 1969.

Quanto costa un'Audi A6?

Le due finiture principali del 2019 (Avant e Business) dell'A6 costano tra i 55mila e i 75mila euro. I modelli più vecchi si trovano tra i 16mila e 50mila euro, anche se i costi potrebbero variare.


Altri suggerimenti per la tua ricerca